Alcol.info
 
 

Vai di Fretta?
Vuoi Maggiori Informazioni?


Vuoi Lasciarci un Messaggio?
Oggi puoi scriverci, ti ricontatteremo noi

in forma completamente Anonima !

Alcool Storia
Alcool Informazione
Alcolismo: Cos’è?
Perché si Abusa di Alcool
Come Inizia la Dipendenza
Alcool Dipendenza
Conseguenze Alcolismo
Alcolismo Cronico
Aspetti Sociali Alcolismo
Alcool e Infortuni
Alcool e Incidenti Stradali
Alcolismo Giovanile
Alcool e Violenza
Prevenzione Alcolismo
Alcool Test

Novità!
Non hai tempo ora di leggere il sito?

Preferisci Scrivere
invece di Chiamare ?
 
Lascia ora la tua email:
Ti contattiamo noi
in forma assolutamente
privata e Anonima!
 
Tuo Nome (*):
E-mail (*):
Telefono (*):
 
Il problema riguarda:
Me stesso Un familiare Un amico
 
Se Vuoi, lascia qui un messaggio


*


Garanzia di serietà = la tua Email è sicura: da me NON riceverai mai spam
Nota: I campi con * sono obbligatori
 

Le Conseguenze dell'Alcolismo

 

Effetti alcol e conseguenze dell'alcolismoL’alcool ha un effetto calmante, mentre in dosi ridotte provoca invece un senso di eccitazione. Ci si sente leggeri, rilassati, caldi e a proprio agio. Si diventa euforici, disinibiti e la lingua si scioglie. L’alcool diminuisce la disposizione e la prontezza all’autocritica nel giudicarsi. La perdita delle inibizioni e dell’autocontrollo portano spesso a comportamenti aggressivi e aumentano la predisposizione agli atti di violenza.

In stato di ebbrezza il coordinamento dei movimenti è disturbato, diminuiscono la prontezza di riflessi e la sensibilità al dolore. In caso di pesante ubriachezza si comincia a balbettare e a barcollare, si diventa particolarmente loquaci, si parla da soli. Se l’ubriachezza è eccessiva può provocare vomito, forte perdita dell’equilibrio e condurre a uno stato di disperazione. Infine cessano di funzionare i nervi motori, si spegne la coscienza e incombe la minaccia di un’intossicazione con conseguenze letali.

 

L’alcool viene assorbito per il 20% dallo stomaco e per il restante 80% dalla prima parte dell’intestino. Se lo stomaco è vuoto l’assorbimento è più rapido. L’alcool assorbito passa nel sangue e dal sangue al fegato, che ha il compito di distruggerlo. Finché il fegato non ne ha completato la “digestione” l’alcool continua a circolare diffondendosi nei vari organi.

Circa il 90-98% dell’alcool ingerito viene rimosso dal fegato. Il restante 2-10% viene eliminato attraverso l’urina, le feci, il respiro, il latte materno, le lacrime, il sudore, la traspirazione.

La velocità con cui il fegato elimina l’alcool dal sangue varia da individuo ad individuo mediamente l’organismo smaltisce 1 bicchiere di bevanda alcolica ogni ora. Di conseguenza chi lavora dovrebbe aspettare sempre almeno un ora, dopo aver bevuto un bicchiere, prima di riprendere l’attività lavorativa. L’eliminazione degli alcolici, al contrario di quanto si pensi, non è accelerata nè dal freddo nè dal caldo, nè dallo sforzo fisico, nè dal caffè o da una doccia fredda. Chi svolge lavori pesanti non elimina più velocemente l’alcool di chi svolge lavori sedentari.

 

Effetti alcol e conseguenze dell'alcolismoLe patologie legate all'abuso di alcool sono, purtroppo, innumerevoli. Ma a differenza di altri vizi, non riguardano solo l'aspetto fisico, ma anche quello sociale e psichico. Oltre ai danni al fegato con conseguenti problemi di cirrosi epatica (oltre diecimila morti l'anno), ai disturbi renali e alle malfunzioni cardiache, l'abuso di alcool provoca nel bevitore un notevole rallentamento dei riflessi oltre ad una diminuzione della capacità di concentrazione e di attenzione. Questi sintomi sono la causa principale degli incidenti stradali, degli infortuni sui posti di lavoro, ma anche di comportamenti violenti nei confronti delle persone ed in particolar modo dei minori.

Le sostanze alcoliche usate in eccesso provocano anche stati d'ansia che generano sensazioni di paura immotivata e crescente che con il tempo sfociano in veri e propri attacchi di panico. Le crisi depressive sono strettamente legate all'alcool e sono dovute all'insieme dei danni provocati al cervello unitamente ai cambiamenti sociali (problemi di comunicazione, diminuzione dell'autostima e della capacità di giudizio) derivanti dall'alcolismo.

 

Torna su

 
 

L’Alcolismo o Etilismo è un Problema Sociale.
Esci dalla Dipendenza con un Metodo Efficace!

 
 

Le informazioni utilizzate sono state reperite dalla Newsletter IIMS

Aspetti Biochimici Alcolismo
Riabilitazione dall'Alcool
Cura Alcolismo
Centro Alcolismo: Obiettivi
Fasi Programma Narconon
Statistiche Alcolismo
Testimonianze ex Alcolisti
Contatta il Centro Alcolisti
Effetti alcol e conseguenze dell'alcolismo

Struttura del Centro Vai alla Struttura

Effetti alcol e conseguenze dell'alcolismo

Gallery FotograficaVai alla Gallery

Effetti alcol e conseguenze dell'alcolismo

Video & Foto 3D
Vai al Video & Foto 3D



Come Convincere un Proprio
Caro ad Essere Aiutato

Siti correlati: www.alcolismo.info
www.alcolisti.org
www.alcolista.net